- Un patrimonio Italiano -

Nove è un piccolo paese nel cuore del Veneto che sorge ai piedi delle montagne.
In questo borgo le famiglie di artigiani hanno tramandato di generazione in generazione una tradizione divenuta ormai secolare di ceramiche artistiche. 

Noi di Ferrante abbiamo trovato questo vero e proprio tesoro, il paradiso delle ceramiche, e affidato i nostri disegni alle mani esperte dei ceramisti.

- I maestri artigiani -

Ogni vaso è traforato a mano e nasce da una ceramica di primissima qualità unita alla saggezza dei Maestri Artigiani che con un'esperienza di oltre 50 anni prendono le materie prime più pregiate per dare vita ad un prodotto unico.

La ceramica viene attentamente studiata per creare una terraglia dolce, completamente naturale e molto resistente, perfetta per i vasi Ferrante.

- La lavorazione -

Una volta miscelato, l’impasto viene messo a riposare per almeno 48 ore, prima di essere preparato, depurato ed entrare nel ciclo di produzione. 

Per creare la forma l’argilla è versata nel suo stato liquido all’interno dello stampo, calibrandone ogni volta manualmente lo spessore desiderato e lasciandolo riposare i pezzi per almeno 24 ore.

Con un'attenzione estrema, gli artigiani estraggono manualmente ogni singolo vaso dagli stampi, una delicata operazione necessaria per ottenere la massima qualità e precisione della forma desiderata.

Prima di essere infornato, il prodotto viene levigato con acqua di fonte purissima e microfiltrata per ottenere la massima omogeneità e precisione e successivamente infornato per un primo ciclo a 1020°.

- La colorazione -

Per Ferrante ogni pezzo è unico ed irripetibile, il vaso è prodotto e smaltato con grande passione.

Nell'ultimo ciclo di forno, il sesto, vengono fissati i colori.

I colori applicati alla ceramica sono pigmenti naturali. Gli smalti sono 100% apiombici.